Seduzione Repulsione “Quello che le Piante non dicono”

- 07 Aprile 2018 ore 15:00 -

Una mostra speciale dedicata alle piante dal punto di vista delle piante.

Dopo Venezia, la mostra arriverà a Ispra, sul meraviglioso lago Maggiore, ospitata dal 7 al 29 aprile, aperto sabato e domenica, a Villa Quassa, con inaugurazione sabato 7 aprile alle ore 15.00.
…Spine, peli, odori, veleni, calore, dolcezza, rotondità, sinuosità, polposità, inganno, cooperazione: le piante hanno evoluto sistemi affascinanti per sedurre coloro di cui hanno bisogno o per respingere i potenziali nemici. Tutto in silenzio… ai fini della sopravvivenza e della riproduzione.
La mostra racconta alcuni dei complessi meccanismi messi in atto nel mondo vegetale a fini riproduttivi e di sopravvivenza attraverso una visione fitocentrica, ossia al di fuori della relazione con l’uomo. Questo consente al visitatore di avvicinarsi alle piante considerandole come esseri viventi, lasciando da parte per un momento il più consueto approccio utilitaristico o produttivo.
In occasione della tappa di Ispra sarà presentata una nuova sezione dedicata al suolo, realizzata dal gruppo “Land Resources“, nell’ambito del programma “Arte e Scienza del JRC”. Lo scopo principale di questa sezione è la promozione e la divulgazione a un pubblico più ampio delle tematiche riguardanti suolo e ambiente e dei risultati delle ricerche sviluppate nel Centro. In particolare, verrà messa in luce la relazione fondamentale e critica tra piante e suolo, evidenziando come la vita sotterranea governa la biologia dei fenomeni osservati in superficie. Si intende inoltre sottolineare che le attività umane possono minacciare la biodiversità del suolo, valore prezioso da salvaguardare, accrescendo la consapevolezza della necessità di proteggere il magico mondo delle piante e del suolo

La tappa di Ispra (VA) è stata organizzata con il patrocino del Comune che rinnova così l’identità di un luogo già noto per la meravigliosa mostra sul lungolago dedicata ai fiori, alle piante, al giardinaggio, per appassionati e professionisti, InFiorita Ispra, che quest’anno tornerà per la sua quarta edizione dal 21 al 22 aprile 2018. Una kermesse del verde a cui anche Rete degli Orti della Lombardia partecipa con «SEMIami piantami», campagna di sensibilizzazione che aiuta la salvaguardia della biodiversità vegetale.

Sono previste visite guidate per i visitatori o per gruppi su prenotazione, attività educative per le scuole, conferenze ed eventi per promuovere la cultura scientifica attraverso modalità di divulgazione innovative.

 

Per info sulla mostra e visite guidate per scuole e gruppi su prenotazione durante il periodo della mostra: scrivere alla mail segreteria@reteortibotanicilombardia.it

Entrata Libera

Per più informazioni sulla mostra:
http://reteortibotanicilombardia.it/2018/03/22/seduzione-repulsione-5/


La mostra costituisce, inoltre, uno dei più importanti eventi del programma della quarta edizione di Infiorita.

29365815_2035126550096806_6314084269891663286_n

I commenti sono chiusi